Home | Site map | Contatti  
PENSIERI, PAROLE, STATI D'ANIMO.
Il nuovo libro di Claudio Maffei.
Home Page Claudio Maffei Comuniconline.it Staicomevuoi.it
  Sei in: Home

Relazioni Virtuose


CATEGORIE
 
Generale [ 331 ]


ULTIMI BLOG
 
 




yyARCHIVIO BLOG
 
Archivio completo
 


CERCA
 


ULTIMI COMMENTI
 
Un commento lucido
di : claudio maffei
Un commento lucido
di : Davide De Fabritiis
Diverso da chi
di : iris
Bella la vita!
di : Iris


12 Apr 2011
Versione stampabile  | 
Intervista su Il Piccolo di Trieste
«Il sorriso porta ai grandi affari»

«Sorridere? Una metafora delle buone relazioni». Claudio Maffei parlerà proprio di "Strategia del sorriso" oggi a Trieste, dalle 17.30, al Savoia Excelsior Palace. Un appuntamento organizzato dalla sezione informatica e reti di Confindustria Trieste, occasione per presentare l'ultima pubblicazione del noto esperto di relazioni interpersonali: «Stai come vuoi. Manuale di equilibrio emotivo». Maffei, nato a Milano nel 1952, già presidente della Ferpi (Federazione relazioni pubbliche italiana) e dell'Ici (Interassociazione della comunicazione d'impresa) e membro del consiglio europeo della Cerp (Confédération des rélations publiques), svolge un'intensa attività di docenza in aziende ed enti pubblici sulle competenze di comunicazione: parlare e scrivere con efficacia, motivazione e cambiamento. Ed è coach e trainer di politici, manager pubblici e privati ai massimi livelli.
Maffei, la strategia del sorriso. Sorridere per riuscire a fare o ottenere che cosa?
I cinesi, oggi tanto di moda, hanno un antico proverbio: «Se non sai sorridere, non aprire un negozio». In questo caso, la strategia del sorriso, è una metafora delle buone relazioni.
Si può imparare a sorridere? E in che modo?
Riprendo il concetto di relazioni. Il principio fondamentale è che i nostri problemi interpersonali nascono da conflitti interiori. Quindi, se una persona non è in pace con se stessa, non avrà buone relazioni, non sarà felice e, soprattutto, non farà grandi affari.
Come si migliorano i rapporti interpersonali in azienda?
Dirlo in due parole è abbastanza limitante, sono oltre 30 anni che faccio corsi per insegnare alle persone a rapportarsi con gli altri. In grande sintesi direi ci sono coloro per cui tutto è un problema e coloro che sembrano orientati alla soluzione, al rapporto interpersonale, al sorriso. Ma tutto ciò non è nel dna, è frutto di duro lavoro.
Si può puntare al successo senza stress?
Capiamoci sulla parola successo. Successo è il participio passato del verbo succedere: le persone di successo sono dunque quelle che hanno fatto accadere qualcosa, non sono quelle che vanno in televisione né quelle che accumulano miliardi con la finanza. Normalmente, le persone di successo sono felici e mai stressate.
«Stai come vuoi», che significa?
Sul retro di copertina è stampata una frase: Il manuale di istruzioni che avrebbero dovuto consegnarti il giorno della tua nascita. Credo che questa sia la miglior sintesi. Passiamo più tempo a leggere libretti di istruzioni del forno a microonde o del nuovo cellulare che a capire come siamo fatti e come possiamo stare meglio con gli altri.
Nel suo libro parla di emozioni. Come governarle e renderle «utili» nel mondo del lavoro?
Di solito la gente pensa che il mondo del lavoro sia il mondo della razionalità. Pura follia. Oltre il 90% delle scelte di una persona parte dall'emisfero destro del cervello, cioè l'emisfero emotivo. I grandi leader sanno dosare sapientemente creatività e razionalità e sanno motivare gli uomini cambiando loro la "mappa" del mondo.
Marco Ballico

 
Generale
postato da  Claudio Maffei alle  13:00 | commenti presenti [0]


COMMENTO BLOG


AGGIUNGI COMMENTO
(*) campi obbligatori
autore (*) :
indirizzo email :
url :
 
  grassetto corsivo sottolineato inserisci link inserisci collegamento email centra elenco non ordinato elenco ordinato inserisci immagine testo quotato emoticon smile
 
commento (*) :

html code

ubb code

caratteri massimi : 1000

+
- +
-
caratteri rimanenti :
Ricordati di me :
Codice di verifica:

Per inserire il commento devi digitare le lettere e numeri riportati nell'immagine, rispettando i caratteri maiuscoli/minuscoli.
 
 
 


 Stampa questa pagina
 
 © Comuniconline.it - Web Project Graffiti 2000