Home | Site map | Contatti  
PENSIERI, PAROLE, STATI D'ANIMO.
Il nuovo libro di Claudio Maffei.
Home Page Claudio Maffei Comuniconline.it Staicomevuoi.it
  Sei in: Home

Relazioni Virtuose


CATEGORIE
 
Generale [ 331 ]


ULTIMI BLOG
 
 




yyARCHIVIO BLOG
 
Archivio completo
 


CERCA
 


ULTIMI COMMENTI
 
Un commento lucido
di : claudio maffei
Un commento lucido
di : Davide De Fabritiis
Diverso da chi
di : iris
Bella la vita!
di : Iris


4 Mar 2013
Versione stampabile  | 
20 dollari

Un uomo arriv˛ tardi dal lavoro, stanco ed irritato, il suo bambino di 5 anni lo aspettava all'uscio.
Il bambino disse: " papÓ, posso farti una domanda? "
" Si sicuramente, cosa vuoi? " rispose l'uomo.
" PapÓ, quanti soldi guadagni all'ora? "
" Questi non sono affari tuoi! Cosa ti prende per farmi questa domanda? " disse l'uomo arrabbiato.
" Voglio solo sapere. Per favore dimmelo, quanto guadagni all'ora? " RipetŔ il bambino.
" Se devi saperlo, io guadagno 20 dollari all'ora. "
" Oh, " replic˛ il bambino abbassando la testa e guardando ancora verso l'alto, disse, " PapÓ, per favore puoi prestarmi 10 dollari? "
Il padre era furioso. " Se la sola ragione che tu vuoi sapere quanto guadagno per ogni ora del mio lavoro Ŕ solo perchÚ vuoi che ti faccia un un prestito per permetterti di comprarti un giocattolo insignificante o qualche altra cosa inutile, vai nella tua camera e mittiti a letto. Io lavoro duramente per molte ore ogni giorno e non ho tempo per queste bambinate. "
Il piccolo bambino and˛ silenziosamente nella sua camera e chiuse la porta. L'uomo si sedette e cominci˛ ad arrabbiarsi ancora di pi¨ a causa della domanda del piccolo ragazzo. Come si permette di fare tale domanda solo per avere dei soldi. Dopo circa un'ora, l'uomo si calm˛, e cominci˛ a pensare che forse era stato un p˛ duro con suo figlio. Forse aveva veramente bisogno di quei dieci dollari per comprarsi qualcosa d'importante, dopotutto non chiedeva spesso soldi. L'uomo and˛ alla porta del bambino, ed entr˛ nella camera. " Dormi tu figlio mio? " domand˛.
" No papÓ, sono sveglio," rispose il ragazzo.
" Stavo pensando che forse sono stato troppo duro con te, " disse l'uomo. " ho avuto una giornata faticosa, e sono stato severo con te. Ecco i 10 dollari che mi hai chiesto."
Il piccolo ragazzo si sedette in una posizione retta, e raggiante disse: " Oh, grazie papÓ! " grid˛. Poi, cercando sotto il guanciale, tir˛ fuori alcuni altri biglietti sgualciti. L'uomo vedendo che il bambino aveva giÓ dei soldi, cominci˛ ad arrabbiarsi ancora una volta. Il Bambino cont˛ lentamente i suoi soldi, dopo guard˛ l'uomo in faccia.
" PerchÚ mi hai chiesto dei soldi se tu ne hai giÓ? " disse il padre borbottando.
" PerchÚ non ne avevo abbastanza, ma adesso ce l'ho " replic˛ il bambino. " PapÓ, adesso ho 20 dollariů. Posso comprare un'ora del tuo tempo?
 
Generale
postato da  Claudio Maffei alle  08:33 | commenti presenti [0]


COMMENTO BLOG


AGGIUNGI COMMENTO
(*) campi obbligatori
autore (*) :
indirizzo email :
url :
 
  grassetto corsivo sottolineato inserisci link inserisci collegamento email centra elenco non ordinato elenco ordinato inserisci immagine testo quotato emoticon smile
 
commento (*) :

html code

ubb code

caratteri massimi : 1000

+
- +
-
caratteri rimanenti :
Ricordati di me :
Codice di verifica:

Per inserire il commento devi digitare le lettere e numeri riportati nell'immagine, rispettando i caratteri maiuscoli/minuscoli.
 
 
 


 Stampa questa pagina
 
 ę Comuniconline.it - Web Project Graffiti 2000