Home | Site map | Contatti  
PENSIERI, PAROLE, STATI D'ANIMO.
Il nuovo libro di Claudio Maffei.
Home Page Claudio Maffei Comuniconline.it Staicomevuoi.it
  Sei in: Home

Relazioni Virtuose


CATEGORIE
 
Generale [ 331 ]


ULTIMI BLOG
 
 




yyARCHIVIO BLOG
 
Archivio completo
 


CERCA
 


ULTIMI COMMENTI
 
Un commento lucido
di : claudio maffei
Un commento lucido
di : Davide De Fabritiis
Diverso da chi
di : iris
Bella la vita!
di : Iris


16 Lug 2007
Versione stampabile  | 
La centesima scimmia
La scimmia giapponese Macaca Buscata è stata osservata allo stato selvaggio per più di trent’anni.
Nel 1952, sull’isola di Koshima, gli scienziati approvvigionavano le scimmie di patate dolci, lasciandole nella sabbia. Alle scimmie piacque il sapore delle patate crude dolci ma non lo sporco che c’era su di esse. Una femmina di diciotto mesi, di nome Imo, scoprì di poter risolvere il problema lavando le patate nel vicino corso d’acqua.
Essa insegnò questo trucco a sua madre. Anche i suoi compagni di gioco impararono questo nuovo modo e lo insegnarono anche alle loro madri.
Questa innovazione culturale fu gradualmente assimilata da diverse scimmie davanti agli occhi degli scienziati. Tra il 1952 e il 1958, tutte le scimmie giovani impararono a lavare le patate dolci piene di sabbia per renderle più appetibili. Solo gli adulti che imitavano i figli impararono questo miglioramento sociale. Altri adulti continuarono a mangiare le patate dolci sporche. Poi qualcosa di impressionante prese piede.
Nell’autunno del 1958, un certo numero di scimmie di Koshima lavavano le patate dolci (non si conosce il numero esatto).
Supponiamo che quando il sole sorse un giorno ci fossero 99 scimmie sull’isola di Koshima che avevano imparato a lavare le loro patate dolci. Supponiamo inoltre che più tardi, quel mattino, la centesima scimmia abbia imparato a lavare le patate.
A quel punto successe il fatto!
Alla sera quasi tutti nella tribù lavavano le patate dolci prima di mangiarle. L’energia aggiunta di questa centesima scimmia in qualche modo creò una breccia ideologica.
Ma notate questo. La cosa più sorprendente osservata da questi scienziati fu che l’abitudine di lavare le patate dolci saltò poi spontaneamente oltre mare! Colonie di scimmie su altre isole e la truppa di scimmie sull’isola maggiore Takasakiyama incominciarono a lavare le loro patate dolci.
 
Generale
postato da  Claudio Maffei alle  17:27 | commenti presenti [2]


COMMENTO BLOG


postato da   luigi 16 Lug 2007 alle 17:30
Quando un certo numero critico di persone raggiunge una consapevolezza, questa nuova consapevolezza può essere comunicata a tutti da mente a mente.
 




postato da   Rino  [ http://www.babilonia61.splinder.com ] 22 Lug 2007 alle 10:06
Leggendo questo post mi viene in mente il libro " La vita segreta delle piante di Peter Tompkins , in cui si descrivono certi comportamenti delle piante che la mente umana a malapena riesce capire.

Un saluto

Rino
 




AGGIUNGI COMMENTO
(*) campi obbligatori
autore (*) :
indirizzo email :
url :
 
  grassetto corsivo sottolineato inserisci link inserisci collegamento email centra elenco non ordinato elenco ordinato inserisci immagine testo quotato emoticon smile
 
commento (*) :

html code

ubb code

caratteri massimi : 1000

+
- +
-
caratteri rimanenti :
Ricordati di me :
Codice di verifica:

Per inserire il commento devi digitare le lettere e numeri riportati nell'immagine, rispettando i caratteri maiuscoli/minuscoli.
 
 
 


 Stampa questa pagina
 
 © Comuniconline.it - Web Project Graffiti 2000